A Triora la mostra di Chiara Giovannelli

“Grembo” fino al 5 Novembre al Museo Civico

Dal 21 agosto al 5 novembre 2022il Museo Civico e Diffuso di Triora, ospiteràla mostra Chiara Giovanelli dal titolo ‘Grembo’.

La donna che rigenera sé stessa. Una riabilitazione della sua figura e di come, tramite la magia del femminile, possa rigenerarsi attraverso il suo stesso grembo. L’utilizzo di vuoti e di spessori mette in relazione le immagini, dando l’idea che da quella sottostante si generi l’altra. L’aspetto materico mantiene il legame con una fisicità, ma al tempo stesso, suggerisce una trasformazione, come in una sorta di processo alchemico: il corpo va via via destrutturandosi per fondersi con elementi naturali quali sale, pietre, piante, acqua, notoriamente utilizzati in passato per scopi curativi e simbolici.
Queste fotografie nascono da un dialogo immaginario di Isotta Stella che, in queste stanze, perse la vita a causa delle torture subite durante l’Inquisizione. La sua storia ha attraversato i secoli mantenendola viva con la sua memoria.

Chiara Giovanelli, in arte Bizzarra, nasce a Sanremo il 22 marzo 1980.
Fotografa, fototerapeuta e docente di fotografia, esplora le sue emozioni e le rielabora per comporre le proprie opere. La sua ricerca artistica è multimediale, con una particolare predilezione per la fotografia, il video e l’installazione. Di fondamentale importanza per lei, sono l’utilizzo della tridimensionalità con cui dà corpo alle sensazioni (tridimensionalità spesso utilizzata anche in un media tipicamente bidimensionale come la fotografia) e la multisensorialità con cui sovente coinvolge il fruitore. Appassionata di illustrazione, ha illustrato diversi libri per bambini.

Tags: , , , ,

I commenti sono chiusi.